Bici elettriche, incentivi dal Comune per i residenti

settembre 28, 2016 Frazioni , L'Aquila 562 Views
Bici elettriche, incentivi dal Comune per i residenti

La giunta comunale dell’Aquila ha deliberato la predisposizione di un avviso pubblico per la formazione di un elenco di rivenditori di biciclette a pedalata assistita e dei modelli disponibili, con relativo listino dei prezzi al pubblico. La proposta, afferente al progetto complessivo di promozione della mobilita’ sostenibile attraverso incentivi all’acquisto di tali mezzi, e’ stata presentata all’esecutivo dal sindaco Massimo Cialente.
“Il Comune – ha dichiarato il sindaco – intende promuovere l’utilizzo di biciclette elettriche a pedalata assistita, destinando ai residenti un incentivo all’acquisto nella misura del 30 per cento del prezzo e fino a un massimo di 350 euro a mezzo per persona. Ne potranno beneficiare tutti coloro che si impegnino ad utilizzare tale veicolo in alternativa all’automobile o ad altri mezzi a motore per raggiungere i luoghi di lavoro, di studio o per gli spostamenti in generale all’interno del territorio comunale, percorrendo un minimo di 500 chilometri annui per almeno 2 anni consecutivi. Si tratta di un progetto del valore di 100 mila euro. Intendiamo, tuttavia, favorire ulteriori agevolazioni, anche attraverso prestiti bancari a tasso zero. Il Comune dell’Aquila – ha proseguito Cialente – ha avviato un insieme di iniziative tese alla promozione della mobilita’ ecocompatibile, al fine di migliorare la qualita’ dell’aria e le condizioni di vita dei cittadini, nell’ambito di un complessivo progetto di mobilita’ sostenibile e alleggerimento delle arterie di penetrazione nel tessuto urbano. Ricordo che, nel settembre dello scorso anno, e’ stato approvato l’accordo quadro per la realizzazione di una pista polifunzionale lungo la Valle dell’Aterno e la relativa valorizzazione ambientale. Accordo che vede coinvolti tutti i Comuni territorialmente interessati dall’opera e individua il Comune dell’Aquila quale capofila, nel ruolo di soggetto attuatore e stazione appaltante. L’opera prevede il collegamento ciclabile lungo la valle dell’Aterno dei Comuni da Capitignano a Molina Aterno, per un’estensione di circa 80 chilometri, e, nel mese di agosto, sono stati consegnati i lavori per la realizzazione di un primo stralcio della pista, che vede territorialmente coinvolti i Comuni dell’Aquila e di Fossa. Stiamo inoltre lavorando alla realizzazione di un sistema di percorsi ciclabili, a partire dalle zone di Cansatessa, Colle Sapone e Paganica, che garantisca il collegamento di punti di interesse ed attrattori di traffico cittadini, nell’ambito del quale sono gia’ stati localizzati i punti in cui installare le stazioni di ricarica e noleggio di biciclette a pedalata assistita. Riteniamo, infatti, che l’uso di veicoli elettrici in luogo di quelli a combustibile fossile, sia uno dei presupposti per limitare le emissioni inquinanti nell’atmosfera, riducendo i consumi e aumentando la qualita’ della vita. Per tali ragioni e allo scopo di incentivare l’uso di biciclette a pedalata assistita – ha concluso Cialente – la giunta comunale ha pertanto conferito disposizioni al dirigente del settore Ambiente e Patrimonio, attraverso l’atto deliberativo approvato, di pubblicare, entro 21 giorni, un avviso finalizzato a istituire un elenco dei rivenditori e dei modelli disponibili, con relativi prezzi al pubblico”.

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...