Case Ater, riunione sulla ricostruzione delle case popolari

settembre 15, 2016 Frazioni , L'Aquila 755 Views
Case Ater, riunione sulla ricostruzione delle case popolari

“Oggi presso la sede della Giunta Regionale a L’Aquila si e’ svolta una riunione sulla ricostruzione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica. Vi abbiamo partecipato assieme al coordinatore della struttura di missione Giampiero Marchesi, all’assessore regionale ai Lavori Pubblici Donato Di Matteo, ai responsabili degli uffici speciali Raniero Fabrizi e Paolo Esposito, al sindaco dell’Aquila Massimo Cialente con la dirigente Enrica De Paulis, all’amministratore unico e al direttore generale dell’Ater Francesca Aloisi e Venanzio Gizzi, al Provveditore alle Opere pubbliche Roberto Linetti”. A parlare Giovanni Lolli, vicepresidente della Giunta e Pierpaolo Pietrucci, consigliere regionale.I due esponenti politici rendono noto che “E’ stato istituito un tavolo tecnico-operativo per il perfezionamento del cronoprogramma presentato oggi dall’Ater per il finanziamento dei circa 80 milioni circa necessari per il completamento della ricostruzione delle case popolari. La prima bozza elaborata dall’Ater dovra’ essere perfezionata secondo le indicazioni dettate dalla struttura di missione. I circa 80 milioni saranno cosi’ finanziati ed impegnati nel corso del triennio 2017-2020. Al contempo, il Comune di L’Aquila, per la sua competenza Erp, ha avviato con la struttura di missione e con l’Usra un percorso per ottenere il trasferimento dei fondi residui gia’ finanziati. La collaborazione tra strutture ed enti, sotto la supervisione della Regione Abruzzo – affermano Lolli e Pietrucci – consentira’ un rapido avvio delle procedure necessarie, propedeutiche all’avvio delle gare d’appalto secondo il dettami del nuovo codice. Inoltre il 26 settembre ci sara’ una nuova riunione a L’Aquila dove, tra le altre cose, si discutera’ delle disposizioni enunciate nell’ultima delibera Cipe circa le nuove regole e disposizioni per la redazione di un programma annuale e pluriennale della ricostruzione pubblica da presentare al Cipe stesso per ottenere i finanziamenti necessari. Nei prossimi giorni – annunciano infine i due esponenti politici – si terra’ una conferenza stampa per illustrare i dettagli del percorso, a cui saranno invitati anche gli inquilini della case Ater”.

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...