Fare Centro, prorogata di due settimane la scadenza

giugno 20, 2017 Cratere , Frazioni , L'Aquila 754 Views
Fare Centro, prorogata di due settimane la scadenza

Ci sono ancora due settimane abbondanti per partecipare al bando Fare Centro per la ricollocazione di attività commerciali nel centro storico dell’Aquila e nella provincia colpita dal sisma del 2009: la nuova scadenza è stata fissata a metà luglio, e non più al 26 giugno.

A confermarlo è il direttore generale dell’ente, Vincenzo Rivera, che nel suo incarico di capo dipartimento Affari della presidenza e Rapporti con l’Europa rappresenta l’autorità di gestione del bando.

Si tratta di 20 milioni di euro, programmati tra il 2016 e il 2018, per sostenere chi ha riaperto o vuole aprire nei centri storici del cratere sismico dell’Aquila, oltre che in località speciali da un punto di vista turistico, come Fonte Cerreto e San Pietro alla Jenca, con contributi che vanno da 20 a 200 mila euro.

Rivera spiega come siano poco meno di 30 le istanze effettivamente depositate, ancora in busta chiusa, che verranno aperte dopo la scadenza prorogata. Il pienone sarebbe atteso per gli ultimi giorni, quando dovrebbe concentrarsi l’afflusso di richieste di partecipazione.

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...