A Chieti riapre il Tribunale, danneggiato dal sisma del 6 aprile 2009

giugno 9, 2016 Cratere 695 Views
A Chieti riapre il Tribunale, danneggiato dal sisma del 6 aprile 2009

L’inaugurazione del Tribunale di Chieti ci sarà nel prossimo autunno: lo assicura il Presidente Geremia Spiniello, interpellato da Rete 8 sul cronoprogramma dei lavori a Palazzo di Giustizia.

Si è addirittura in anticipo rispetto al cronoprogramma, ma si attenderà l’autunno, con il riavvio a regime dell’attività giudiziaria, per restituire a Chieti il suo Tribunale, danneggiato dal sisma aquilano.
L’edificio è stato ricostruito con un finanziamento di oltre 6 milioni: completamente rifatti solai e sottotetti in legno. Spazi ampi, materiali di ultima generazione e ad alta efficienza energetica e completamente antisismici.

“La parte muraria è terminata” ha detto Spiniello a Rete 8. “Adesso aspettiamo i mobili per poter arredare il terzo e ultimo piano. Il primo piano è già pienamente funzionale e operativo sia per le udienze che per il personale. Sicuramente in autunno potremmo procedere all’inaugurazione. Poi ci occuperemo dello stabile di Via Arniense, che al momento è adibito a sede provvisoria, e che verrà a sua volta ristrutturato” .

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...