Inaugurato il primo tratto della pista polifunzionale dell’Aterno

aprile 7, 2017 Cratere , Frazioni , L'Aquila 865 Views

E’ stato inaugurato il primo tratto della Pista polifunzionale che, in futuro collegherà Capitignano a Molina Aterno: oggi il taglio del nastro per il primo tratto, da Sant’Elia a Fossa.

Il tratto realizzato fa parte di un progetto complessivo che interessa 21 Comuni in Provincia dell’Aquila e si estende per oltre ottanta chilometri lungo la Valle del fiume Aterno, con lo scopo di riagganciarsi in un futuro prossimo alla dorsale adriatica già esistente e ricucire il collegamento fino alla costa della provincia pescarese.

il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci sulla Pista polifunzionale dell’Aterno appena inaugurata

“E’ stato un grande lavoro di squadra” ha commentato Pierpaolo Pietrucci, consigliere regionale tra i promotori del progetto. “Ci tengo a ringraziare l’Università e il Comune dell’Aquila, in primo luogo i dirigenti e i funzionari. E’ un progetto che ha una valenza importante, innanzitutto perché dà un segnale di speranza per il nostro territorio e poi, nei fatti e nei prospettiva, è l’attuazione concreta di una visione strategica che lo vuole aperto all’area vasta. E’ importante anche il fattore che fa riferimento alla qualità della vita: L’Aquila deve tornare a essere attrattiva, e la pista ciclabile, specialmente se consideriamo che arriverà a servire nelle sue ramificazioni aree fondamentali del territorio comunale (penso a Pettino, Paganica, Colle Sapone, solo per citarne alcune) e le opportunità di mobilità sostenibile che ne derivano, daranno un importante contributo in questo senso”.

Pietrucci ha concluso sottolineando che l’inaugurazione del primo tratto del pista ciclabile rappresenta anche “una rivoluzione culturale: L’Aquila può diventare la città delle sperimentazioni“.

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...