L’Aquila, Palazzo delle Opere Pubbliche restituito alla città

giugno 1, 2016 L'Aquila 2302 Views
20160601_115219

Il ristrutturato palazzo delle Opere Pubbliche

Un taglio del nastro che fa ben sperare per il futuro della ricostruzione del capoluogo abruzzese.

Sono stati inaugurati oggi alla presenza delle autorità civili e militari il restaurato palazzo delle Opere Pubbliche in piazza san Bernardino e lo sportello IAT di informazioni turistiche.

Nell’edificio restituito alla città troveranno collocazione gli uffici regionali del Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali.

A presenziare l’evento il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, presenti tra gli altri il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, la senatrice Stefania Pezzopane, la rettrice Paola Inverardi e il Prefetto Francesco Alecci.20160601_115315

Dopo la benedizione di Padre Carlo Serri,  Ministro Provinciale dei Frati Minori, , c’è stata la “benedizione laica” del Governatore D’Alfonso.”Questo edificio non è assolutamente neutro né oggi né mai. È stato fatto un grande lavoro di recupero, un lavoro di qualità. Il costo è di 13 milioni di euro, di cui 10 milioni di euro per l’esecuzione dei lavori. Sono stati 23 i mesi di cantieri ed è un periodo è stato utilizzato per verificare le capacità e il perfetto funzionamento della struttura. Si tratta di un edificio simbolo perché collocato al centro della città, vicino ai Portici e alla Cattedrale di San Bernardino. Oggi è San Giustino, Santo della tenacia che ha messo insieme filosofia e fede. Occorre scienza del cervello e fede per portare avanti la ricostruzione. Come sostiene il premier Matteo Renzi, L’Aquila ricostruita sarà dopo Firenze una delle più belle città d’Italia. Rispetto ad altre ricostruzioni qui c’è la cura del particolare delle rifiniture. Di qui a tre settimane avremo l’impresa aggiudicataria di Palazzo Centi, dal costo di 13 milioni di euro, poi sarà la volta di Palazzo Dragonetti”.

20160601_115341Con indosso la fascia il primo cittadino del capoluogo abruzzese Massimo Cialente si è detto molto soddisfatto del restaurato palazzo. “Si tratta di uno dei primi palazzi rapidamente restituiti alla propria funzione. La città è l’identità data da luoghi comuni. In questi momenti dobbiamo fare il punto su cosa fare della ricostruzione. L’Aquila può essere una delle prime sessanta città europee, ma bisogna volerlo tutti insieme”.20160601_120904

L’inaugurazione si è conclusa con una visita dei presenti nell’edificio delle Opere Pubbliche, palazzo di 2.700 mq, di cui ¼ di archivi, ed è stato visitato anche sportello IAT di informazioni turistiche, già operativo nel piazzale dello stadio del Rugby, in località Acquasanta.

 

AGEA – L’Aquila, 1 giugno 2016

 

Il momento della benedizione del ristrutturato edificio

Il momento della benedizione del ristrutturato edificio

20160601_122404

 

Lo sportello IAT di informazioni turistiche

Lo sportello IAT di informazioni turistiche

20160601_115523

20160601_122408

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...