Macerie, per smaltirle otto nuove assunzioni

luglio 5, 2016 L'Aquila 734 Views
Macerie, per smaltirle otto nuove assunzioni

L’ASM ha fatto richiesta per l’assunzione di 8 unità interinali, per il trattamento delle macerie relative al sisma
del 2009, da utilizzare presso l’impianto di Pontiglione. Il costo degli interinali rientra nel piano economico presentato all’URSA: tali costi sono in contabilità separata dal Contratto di Servizio con il Comune dell’Aquila.

Lo rende noto l’amministratore unico di ASM Francesco Rosettini.

“Si è ulteriormente richiesto al Comune dell’Aquila un autorizzazione per 20 unità operative interinali per 45 gg per far fronte alle numerose malattie , anche di lunga durata, per lo smaltimento del piano ferie e per garantire i servizi durante le numerose manifestazioni ed eventi previsti da luglio a settembre 2016.

I costi non incideranno sul contratto di servizi con il Comune dell’Aquila. In attesa di accoglimento da parte del Comune dell’Aquila e al fine di farsi trovare pronta ASM S.p.A ha pubblicato un disciplinare di gara per la somministrazione di lavoro interinale: nelle more vi è la possibilità di NON aggiudicare la stessa in caso di parere contrario da parte dell’Amministrazione.”

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...