Montorio. Obiettivo: far ripartire le attività commerciali

dicembre 5, 2016 Cratere 542 Views
Montorio. Obiettivo: far ripartire le attività commerciali

Gli eventi sismici di quest’anno hanno colpito duramente la Provincia teramana già sofferente dopo il sisma del 2009. Danni materiali, ma anche danni economici che stanno minando le economie dei Comuni dell’entroterra maggiormente colpiti dal terremoto e rientrati nel cratere sismico dove il numero degli sfollati è elevato e le attività produttive e commerciali soffrono. Molte hanno dovuto chiudere, alcune si sono dovute spostare, altre hanno registrato un calo del volume di affari, tutto a discapito dei centri storici, molti dei quali dichiarati zone rosse, da sempre anima del commercio di ogni paese.

Quale futuro per queste attività e per i centri storici dei Comuni che le accolgono? Come intervenire? Quali misure legislative ed economiche ci sono a supporto di queste attività? E quali idee per ripartire? #RIPARTIAMO è un’importante occasione di incontro, dibattito e confronto tra istituzioni, associazioni di settore, rappresentanti di categoria e i cittadini attraverso la quale affrontare le problematiche economiche legate al sisma cercando di fornire risposte e chiarire dubbi.

Un convegno sul rilancio delle attività commerciali e industriali del cratere organizzato dal Comune di Montorio al Vomano, che si svolge martedì 6 dicembre alle 20,30 al Cineteatro comunale in viale Settembrini, piazza Marisa Ferrari a Montorio al Vomano.

Intervengono la senatrice della Repubblica Stefania Pezzopane, il vice presidente della Giunta regionale Giovanni Lolli, il consigliere regionale Sandro Mariani, il sindaco di Montorio al Vomano Gianni Di Centa, il presidente della Confcommercio e della Federalberghi Giammarco Giovannelli, il direttore della Cna Teramo e presidente della Camera di Commercio Teramo Gloriano Lanciotti, l’esperto di finanziamenti europei, nazionali e regionali del Consorzio Punto Europa Alessandro Perfetti e i sindaci dei Comuni del cratere teramano. Modera la giornalista Adele Di Feliciantonio.

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...