Ricostruzione: VIVIAMOLaq vince premio internazionale con RestArt

maggio 26, 2016 Cratere , Frazioni , L'Aquila 920 Views

L’associazione VIVIAMOLAq, con il progetto RestART, si aggiudica il THE PLAN AWARD 2016, nella categoria “Urban Planning”.
Si tratta di un importante premio internazionale promosso dalla rivista The Plan, con l’obiettivo di far conoscere i lavori di progettisti, accademici, critici e studenti di architettura, approfondendo il dibattito sulle tematiche più attuali nell’ambito della progettazione.
VIVIAMOLAq vince con il progetto RestART: uno spazio allestito con sedute autocostruite, finalizzato all’aggregazione sociale e alla fruizione dell’area prospiciente il Dipartimento di Scienze Umane dell’Ateneo aquilano.
RestART nasce sulle macerie lasciate dal sisma, dentro le mura della città, dove un tempo vi erano le case ridotte a metri cubi di detriti. L’idea iniziale è stata, perciò, quella di recuperare le macerie del terremoto per dare vita ad un luogo per la ripartenza sociale.
“Ri-partire” nel segno dell’arte e ricominciare da capo, dalla natura, dalla volontà di tanti ragazzi, volontari, desiderosi di dare un nuovo volto al capoluogo abruzzese.
“Un ringraziamento speciale va all’associazione Abruzzo Wild e al Comune dell’Aquila che hanno permesso la realizzazione del progetto e lo hanno sostenuto con ogni mezzo. Una ricostruzione diversa è possibile.” dicono, soddisfatti, dall’associazione.

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...