San Pietro della Jenca. Lavori di messa in sicurezza post sisma per 200mila euro

gennaio 29, 2016 Cratere 639 Views
San Pietro della Jenca. Lavori di messa in sicurezza post sisma per 200mila euro

La giunta comunale, su proposta deliberativa dell’assessore alla ricostruzione pubblica, Maurizio Capri, ha approvato il progetto esecutivo riferito a lavori di ultimazione del consolidamento delle scarpate e di riqualificazione delle strutture murarie nel borgo di San Pietro della Jenca.
L’importo compressivo degli interventi è pari a 200mila euro.
“”I lavori” – ha dichiarato l’assessore alla ricostruzione pubblica Maurizio Capri – “riguarderanno il piccolo borgo di San Pietro della Jenca, divenuto recentemente meta di pellegrinaggio, a seguito della consacrazione della locale chiesetta alla memoria di Papa Giovanni Paolo II, e luogo di alta valenza ambientale. L’intervento interessa un anello stradale in cui saranno eseguite opere di consolidamento della sottoscarpa a sostegno della strada sterrata che attraversa la frazione, congiuntamente all’esecuzione di ulteriori lavori complementari. Il deterioramento degli originari muretti di pietra a secco di sostegno stradale è stato determinato da molteplici fattori, legati a cause di tipo strutturale e occasionale, ma soprattutto al sisma del 6 aprile 2009. Attraverso questi interventi,” – ha concluso l’assessore Capri – “l’amministrazione comunale intende ribadire la propria attenzione su un’area di grande pregio sotto il profilo turistico ed ambientale.””

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...