A Valle Pretara nasce lo Square Garden, piazza autocostruita e condivisa

luglio 5, 2016 L'Aquila 695 Views
A Valle Pretara nasce lo Square Garden, piazza autocostruita e condivisa

ReUSEs (Reuse of Urban and Social spacEs) è un progetto nato dalla collaborazione tra più associazioni di L’Aquila (Policentrica, Viviamolaq e FablabAQ).

Lo scopo è mappare spazi pubblici sottoutilizzati e riattivarli coinvolgendo cittadini, associazioni, mondo accademico ed istituzioni: e i primi risultati si vedono.

A Valle Pretara ha preso corpo infatti lo Square garden, uno spazio antistante la chiesa totalmente progettato e condiviso dalla comunità.

Il progetto presentato è un allestimento permanente di una piazza giardino. Una pedana rossa, collocata sotto la copertura naturale degli alberi già presenti, forma una piazza. Panchine mobili vengono collocate liberamente nello spazio della pedana in modo da facilitare l’aggregazione e la socializzazione di grandi e piccoli che utilizzano la piazza per trascorrere del tempo o come spazio di attesa. L’utilizzo di bancali vuole rappresentare un messaggio non solo di ecosostenibilità e duttilità nei riguardi dell’utilizzo dei materiali nelle installazioni temporanee o permanenti, ma anche di sinergia tra i moderni dettami di design e il proverbiale utilizzo del legno da lavorare a mano. La scelta dei colori prevede l’utilizzo del colore rosso granata per la pedana e avorio per le panchine, in modo da non risultare eccessivamente invasivo rispetto al contesto in cui andrebbe inserito.

Entro l’estate saranno individuate quattro giornate per l’autocostruzione di questo spazio che la parrocchia dedicherà al compiato Don Luca e gestirà per un anno

Print Friendly, PDF & Email

Potresti essere interessato a...